Un Posto al Sole anticipazioni fino al 3 febbraio: la confessione di Greta

    Questa settimana di “Un Posto al Sole”, soap ambientata nella città di Napoli, che va in onda su Raitre dal lunedì al venerdì  alle ore 20.35, sarà ricca di novità. Ecco di seguito alcune anticipazioni della settimana fino al 3 febbraio.

    Franco dopo aver parlato con Arianna, capisce di essere stato troppo duro nei confronti di Angela e si reca al Centro di Ascolto per chiarire la situazione. Angela però si è assentata un attimo per una commissione e mentre è fuori, si trova a pochi passi dal vicolo dove il vecchio boss del quartiere Vintariello uccide il giovane rivale Luigi Musto. Angela si trova coinvolta nelle indagini di questo omicidio e la sua testimonianza ha un peso fondamentale.

    Viola – dopo aver scoperto che Simone ha ancora il vizio del gioco – torna a palazzo Palladini ed è decisa a chiudere questa relazione; la ragazza è anche confusa per il bacio dato ad Andrea e nel tentativo di fare chiarezza, tra i due vi è un ritorno di fiamma. Simone è distrutto per la fine della rapporto con Viola e trova nell’amica Arianna – all’oscuro del riavvicinamento di Andrea e Viola – una spalla su cui piangere. Viola e Andrea dopo i momenti di forte passione, si sentono in colpa. Otello si sente ridicolizzato da Renato e decide di fargliela pagare preparandogli uno scherzo con la complicità di Raffaele.

    Filippo inizia lentamente a riprendersi, anche se la convalescenza è ancora molto lunga. Roberto Ferri ritorna ad essere amministratore delegato delle Imprese, mentre Marina inizia ad avere dei dubbi su Ferdinando. Greta ha un’accesa discussione proprio con Ferdinando e alla fine gli confessa di essere incinta. Rossella accetta di trascorrere una serata romantica con Gianluca e questo mette in agitazione Michele. Un evento inaspettato è il ritorno di Alberto Palladini a palazzo.

    Ricerca personalizzata