Un regista di lusso per “24 – Il Film”: Tony Scott?

    E’ una notizia bomba quella che vorrebbe Tony Scott, fratello minore di Sir Ridley Scott, interessato alla regia del film “24” basato sulla famosa serie thriller di casa FOX interpretata da Kiefer Sutherland.

    “24” esprime un modo diverso di fare televisione, raccontando la vita dell’ agente dell’ anti-terrorismo Jack Bauer (Sutherland) attraverso il tempo esatto delle puntante. Infatti ogni episodio corrisponde ad un’ ora di vita del coraggioso Bauer, impegnato a risolvere i casi più particolari e imprevedibili. Per questa sua particolarità “24” viene definita una serie in real-time, ovvero in “tempo reale”, proprio perchè ogni minuto della serie viene associato ai minuti della vicenda.

    Prossima alla chiusura con l’ ottava stagione, la FOX ha deciso di realizzarne un lungometraggio che vedrebbe l’ Agente Bauer impegnato in una missione oltreoceano, destinazione Europa. Per la sceneggiatura è stato ingaggiato Billy Ray, autore di “State Of Play“, mentre la produzione è affidata al team storico che in questi 9 anni si è occupato della serie.

    Ma tornando alla vera e propria notizia, rumors insistenti vogliono alla regia di questo film, uno dei re indiscussi dell’ action, Tony Scott. Il regista viene dal medioce “Unstoppable – Fuori Controllo” con Chris Pine e il suo attore feticcio Denzel Washington, e l’ idea di impegnarsi su di un universo già ben delineato come quello di “24”, potrebbe portare un po’ di aria fresca al suo cinema oramai povero di idee.

    Nei prossimi giorni staremo a vedere se queste voci troveranno fondamento.

    Ricerca personalizzata