Unicredit e Poste Italiane: accordo cessione MedioCredito Centrale

     

    Il colosso bancario europeo Unicredit ha ceduto il 100% di UniCredit MedioCredito Centrale al Gruppo Poste Italiane. A darne notizia nella giornata di ieri con un comunicato è stato proprio Unicredit facendo seguito alle trattative avviate e rese note al mercato nello scorso mese di settembre.

    L’operazione di cessione rientra nell’ambito degli obiettivi, portati avanti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, di creare una “Banca del Sud“. Proprio il MedioCredito Centrale, infatti, sarà, al perfezionamento della cessione, atteso per la primavera del prossimo anno, la società veicolo per andare a creare la Banca del Mezzogiorno.

    Dal punto di vista prettamente finanziario, l’accordo di cessione di Unicredit del Mediocredito Centrale a Poste Italiane avverrà a fronte di un corrispettivo pari a 136 milioni di euro. Il perfezionamento dell’operazione, per la quale Unicredit si è avvalso di UniCredit Corporate & Investment Banking per la consulenza finanziaria, è subordinato al verificarsi di alcune condizioni, tra cui quella dell’ottenimento delle relative autorizzazioni da parte degli organi regolatori.

    Quello della creazione di una società veicolo rappresenta una delle prime tappe, fondamentali, per dar vita alla Banca del Mezzogiorno che, in base agli obiettivi fissati, dovrà garantire sviluppo e crescita nel Meridione a favore delle piccole e medie imprese.

    Ricerca personalizzata