Vasco Rossi, un brano per Patty Pravo a Sanremo 2012

Dopo la pubblicazione della propria autobiografia, intitolata La versione di Vasco Rossi, il Blasco è subito tornato alla musica, preparandosi a presentare un nuovo brano al pubblico, posizionandosi questa volta non al microfono, ma curando la composizione, per poi affidarla alla voce di Patty Pravo.

Ancora una volta, a darne notizia è lo stesso Vasco, tramite il suo profilo ufficiale su Facebook, dove ormai l’artista è seguitissimo, complice la sua abitudine a comunicare direttamente ai i fan notizie ed anticipazioni spesso ancor prima dell’autorizzazione e della diffusione da parte del suo ufficio stampa.

E così, ecco che si viene a sapere che Vasco ha composto una canzone per Patty Pravo, ancora prima che lo sappia la cantante stessa. Questa, almeno, la comunicazione del Blasco, che rivela di aver scritto il brano insieme a Gaetano Currieri, degli Stadio. Una collaborazione che ha già dimostrato di dare buoni frutti in passato, sempre in compagnia di Patty Bravo: la coppia è già stata autrice della canzone E dimmi che non vuoi morire, interpretata dalla cantante in occasione del Festival di Sanremo nel 1997. La Pravo conquistò, all’epoca, l’ottavo posto aggiudicandosi il Premio della Critica e il Premio per la Miglior Musica.

Vasco Rossi non è nuovo al Festival di Sanremo né come interprete, né come autore: nei panni del cantante ha partecipato nel 1982 presentando il brano Vado al massimo e nel 1983 con Vita spericolata, componendo inoltre per Irene Grandi La tua ragazza sempre, presentata al festival nel 2000. Nel 1999 Vasco collabora invece alla stesura de Lo zaino, portata sul palco dagli Stadio.

Ricerca personalizzata