Vettel domina in Belgio, ma uno strepitoso Alonso arriva secondo

Sebastian Vettel, su Red Bull, domina il Gran Premio del Belgio, e conquista la trentunesima vittoria della sua carriera in Formula 1, ma un grande Fernando Alonso riesce nell’impresa di rimontare (a suon di sorpassi) dalla nona alla seconda posizione, conquistando un secondo gradino del podio, molto importante sia per il morale sia per le speranze in ottica Mondiale, considerando anche il terzo posto della Mercedes di Lewis Hamilton ed il ritiro della Lotus di Kimi Raikkonen, principali avversari dell’alfiere di Maranello in classifica.

Quarta posizione per l’altra Mercedes di Nico Rosberg e quinta per la Red Bull di Mark Webber. Sesto posto per la McLaren di Jenson Button che ha preceduto l’altra Ferrari di Felipe Massa. Chiudono la top ten, Grojean (Lotus) ottavo, Sutil (Force India) nono e Ricciardo (Toro Rosso) decimo.

Vettel guida ora la classifica piloti con 46 punti di vantaggio su Alonso che si riprende la seconda piazza, ai danni di Kimi Raikkonen.

Ricerca personalizzata