Vicenza, sorprende la moglie a letto con l’amica: lei lo accoltella

lesbiche

Un’amicizia tra due donne che è diventata qualcosa di più profondo. E un marito che scopre tutto quanto.

E’ quanto accaduto a Vicenza, quando domenica scorsa, attorno alla mezzanotte, un uomo ha sorpreso la moglie in compagnia della sua amica 33enne impegnate in atteggiamenti a dir poco intimi: il marito si è ritrovato in sostanza dinanzi alla moglie che lo tradiva con un’amica, o quanto meno come quella che lui aveva sempre pensato essere una semplice amica di famiglia. A quel punto l’uomo ha cominciato a schiaffeggiare tanto la moglie quanto l’amante, riempiendole di urla e offese.

L’amante però non è stata mica a guardare: dopo qualche minuto ha estratto dalla borsa un coltellino e ha colpito l’uomo per ben due volte, di cui una alla schiena e l’altra al torace. Le ferite, essendo state inferte con un coltellino tascabile, non hanno messo il pericolo la vita dell’uomo, ma lo hanno comunque costretto a recarsi presso l’ospedale di Arzignano. Le due donne invece se la sono cavata con qualche contusione ed escoriazione.

I carabinieri della stazione di Valdagno, indagando sulla vicenda, hanno scoperto che il rapporto tra marito e moglie stava scemando sempre più. Nell’ultimo periodo la moglie avrebbe così trovato consolazione tra le braccia della sua amica del cuore, con cui sembrava stesse costruendo una relazione. Per ora l’unica denunciata rimane proprio la terza incomoda, che dovrà rispondere di lesioni personali.

Ricerca personalizzata