Volkswagen Passat in versione “fuoristrada”

    Il fascino delle vetture da fuoristrada ( SUV, Crossover) coinvolge anche una delle station wagon più apprezzate nel panorama delle auto europee: sto parlando della VW Passat Variant. Infatti, entro l’anno prossimo, la gamma della Volkswagen Passat Variant dovrebbe includere anche il modello CrossPassat, auto dedicata a chi ha bisogno di un’ auto pratica e spaziosa, ma che vuole provare di tanto in tanto il fascino della guida fuoristrada. La Volkswagen CrossPassat dovrebbe essere disponibile solo con la trazione integrale 4Motion (d’altronde una crossover a trazione solo anteriore perderebbe tutto il fascino)  e dovrebbe costare circa 1.500 euro rispetto alla Passat Variant nelle versioni a quattro ruote motrici. Per quanto riguarda i motori che sono disponibili, la gamma dovrebbe comprendere solo i motori diesel 2.0 TDI da 140 CV e 170 CV di potenza, anche se potrebbe essere proposta anche una versione a benzina con un motore 3.6 V6 FSI  da 300 CV.

    La Volkswagen CrossPassat dovrebbe essere riconoscibile per la maggiore altezza da terra di 20 millimetri, l’assetto specifico delle sospensioni per poter affrontare gli sterrati, le barre sul tetto dedicate, i paraurti con le protezioni in alluminio, le appendici della carrozzeria in plastica grezza di color antracite e gli interni sportivi. Per quanto riguarda i modelli che faranno concorrenza alla Volkswagen Cross Passat, ci sono sicuramente l’ Audi A4 Allroad e la Skoda Superb Scout (auto non ancora in produzione). Ma il vero obiettivo della Volkswagen Cross Passat è togliere  la leadership alla  Volvo XC70, la prima automobile di questa categoria che comprende anche la Saab 9-3X e la Subaru Outback.

    Ricerca personalizzata