Volley, Champions donne: Conegliano, missione compiuta

Dopo le tre squadre maschili già qualificate per la seconda fase che domani giocheranno le ultime gare, arrivano buone notizie anche dalle squadre femminili impegnate nella massima competizione europea.

Conegliano va avanti nonostante la sconfitta subita in terra turca ad opera del Galatasaray. Le ragazze venete hanno vinto i primi due set molto combattuti e così si sono assicurate il punto della qualificazione matematica. La gara è stata decisa al tie break dopo che il terzo e il quarto parziale sono stati dominati dalla formazione di casa. Anche il set decisivo è stato a senso unico per le ragazze di casa (15-3) che così terminano il girone al primo posto.

Si congeda invece dalla Champions Donne Busto Arsizio che ormai non aveva più speranze di qualificazione ma onora fino alla fine il proprio impegno battendo sul proprio parquet le ragazze dell’Azeryol Baku portando a casa l’unico successo della competizione. La compagine italiana si è imposta con un secco 3-0 che non ha dato scampo alle azere che si giocavano le ultime possibilità di qualificazione.

Nel gruppo B, Piacenza, già qualificata, vince in casa per 3-1 contro la Dinamo Mosca e così scavalca in classifica proprio le russe che fino alla scorsa settimana erano in testa. Un cammino quasi perfetto quello delle emiliane che hanno collezionato ben quindici punti perdendo una sola partita, in casa delle moscovite.

I risultati:

Galatasaray-Conegliano 3-2 (24-26, 23-25, 25-19, 25-15, 15-3)
Busto Arsizio-Azeryol Baku 3-0 (25-14, 25-17, 25-19)
Piacenza-Dinamo Mosca 3-1 (25-21, 25-23, 18-25, 25-18)

Ricerca personalizzata