WSBK 2012, superpole annullata, Sykes partirà dalla prima posizione

L‘incidente mortale di oggi durante la corsa del campionato Superstock Australiano, dove ha perso la vita Oscar McIntyre, avvenuto sul circuito di Phillip Island, ha costretto la direzione di gara della Superbike ad annullare la Superpole privista per oggi pomeriggio, assegnando così la pole in merito ai tempi combinati fatti registare dai piloti nei due turni di qualifiche.

A partire così davanti a tutti, sarà, per la terza volta in cariera, Tom Sykes che con la sua Kawasaki conferma ancora una volta l’ottima partenza in questo mondialae Superbike 2012.

Ad affiancare in prima fila Sykes, saranno Max Biaggi (Aprilia Racing), Carlos Checa (Althea Racing Ducati) e Jakub Smrz (Liberty Racing Ducati).

La notizia principale del giorno rimane comunque la tragica scomparsa del giovanissimo pilota, solo 17 anni per lui, che, ancora una volta, va a rimarcare l’apetto più pericoloso delle corse motoclistiche.

Le autorità del luogo, stanno effettuando in queste ore ulteriori accertamenti sul punto critico del tracciato, per fugare ogni dubbio di inefficenza della struttura.
Infront Motor Sports e l’intero paddock del Mondiale Superbike porgono le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici del giovane pilota.

WSBK 2012, griglia di partenza, Phillip Island:

01 Tom Sykes – Kawasaki Racing Team
02 Max Biaggi – Aprilia Racing Team
03 Carlos Checa – Althea Racing
04 Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing
05 Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing
06 Leon Camier – Crescent Fixi Suzuki
07 Niccolò Canepa – Red Devils Roma
08 Jonathan Rea – Honda World Superbike Team
09 Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing
10 Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet
11 Eugene Laverty – Aprilia Racing Team
12 Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport
13 Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport
14 Davide Giugliano – Althea Racing
15 Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing  *
16 Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team
17 Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team
18 Bryan Staring – Team Pedercini
19 David Salom – Team Pedercini
20 Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet
21 Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team
22 Joshua Brookes – Crescent Fixi Suzuki
23 Mark Aitchison – Grillini Progea Superbike Team
24 Raffaele De Rosa – Team Pro Ride Real Game
25 David Johnson – Rossair AEP Racing

* infortunato

Ricerca personalizzata