X Factor, torna Manuel Agnelli: “Musica di oggi? Piena di merda”

Manuel Agnelli

Dopo la rinuncia di Fedez, per la prossima stagione di X Factor arriva ora una conferma. Quella di Manuel Agnelli, che ha confermato di ricoprire il ruolo di giudice anche in questa undicesima edizione del programma. Il leader degli Afterhours è pronto a tornare in scena con il talent nato su Rai 2, ma da un po’ di anni passato agli onori di Sky Uno.

Il cantante, in un’intervista rilasciata a Repubblica, ha confessato di essere felice per come sta procedendo la sua vita, e ha dichiarato in particolare di essere contento del fatto che la sua popolarità sia aumentata proprio a seguito della partecipazione a X Factor. Ecco perché Manuel sarebbe pronto a tornare in Tv: per consolidare e aumentare ancora di più la sua popolarità in qualità di musicista.

Riguardo l’entrata in campo di Levante, Manuel ha detto: “X Factor è stata coraggiosa a scegliere Levante, che è una persona non superfamosa, giovanissima e che viene da un ambiente in cui ci si fa da soli”. E su Mara Maionchi, altre belle parole: “E’ una grande professionista con una cultura pazzesca sul cantautorato non solo italiano, per cui il confronto con lei resta sempre interessante. E poi è molto simpatica”.

Il leader degli Afterhours però non si è risparmiato qualche critica sulla musica odierna: “La gente – ha detto – è destrutturata: ti chiedono tutti quanti biglietti hai venduto, quanti stadi hai fatto. Bene, io ritengo sia importante ribadire che c’è una visione della musica che non dipende dai numeri ma dalla necessità espressiva. E’ tutto troppo incentrato sui risultati e purtroppo a causa di questo sta venendo fuori… un mare di merda! Ci troviamo in una cloaca gigantesca”.

Ricerca personalizzata