Mancano ancora diversi mesi alla nuova edizione di X Factor, eppure già non si parla d’altro. In questi giorni, ad esempio, Fiorello ha spoilerato i nomi dei giudici della prossima edizione di X Factor. È successo nella puntata del suo programma “Edicola Fiore”, in cui sono stati fatti i nomi dei futuri giudici sono stati fatti prima dell’annuncio ufficiale.

I nomi dei fortunati partecipanti all’undicesima edizione del famoso talent sono quelli di Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Levante. Un quartetto che lascia presagire un’edizione densa di colpi di scena e di momenti da non perdere, sopratutto per chi con X Factor ci è cresciuto e non aspetta altro che ritrovare la verve della Maionchi o le battute di Fedez.

Le novità però non finiscono qui. X Factor 11 infatti non collaborerà più con radio Deejay quando con RTL 102,5. A detta di Linus, infatti, il talent è ormai ad un punto morto e a parte Mengoni e la Michielin non è riuscito a dare più nulla al panorama discografico. Le sue parole, abbastanza dure, sono state: “Era da qualche anno che la situazione si trascinava e non ero contento del nostro rapporto di collaborazione. È un programma bellissimo, se fossi un produttore televisivo vorrei fare una cosa come quella. Ma un conto è il programma tv, un altro l’aspetto musicale che purtroppo non va da nessuna parte e mostra gli anni che ha. Nel resto del mondo X Factor non esiste praticamente più. L’Italia sta tenendo in vita un moribondo. Non ricordo nemmeno più chi ha vinto lo scorso anno o quello prima. Non è successo niente da Mengoni in poi, con l’eccezione di Francesca Michelin. Due che ce l’avrebbero fatta anche senza talent.” Parole crude alle quali Linus ha fatto seguire quelle contro la Radio che ha preso il testimone del programma tv e che a suo dire si è buttata su questa nuova opportunità con la grazia che la contraddistingue.

Parole al veleno a parte, X Factor continua a mietere fan ed aspiranti concorrenti che, come ogni anno, non vedono l’ora di esibirsi davanti ai giudici.

Fonti: Immagine presa da televisione.it