Youtube in blackout, potrebbe essere un attacco hacker

Nelle ultime ore si sono verificati dei problemi nella visualizzazione del famoso sito web YouTube. Agli utenti che hanno cercato di accedere al sito, è apparsa la schermata di errore:
500 internal server error. Sorry, something went wrong“.

I server di Youtube risultano infatti irraggiungibili dalle 23.10 di stasera, non sono in Italia ma diffusamente in tutto il mondo. Questo è dimostrato dal sito downrightnow.com che riporta il blackout del sito di Google.

youtubedown_2-3

Il down di Youtube è stato rivendicato su Twitter da un team di hacker, @Inj3ct0r. In tal caso non si tratterebbe di un problema ai server ma di un vero e proprio attacco hacker che è riuscito a bloccare Youtube per più di un ora.

inj3ct0r_youtube

Non sarebbe la prima volta che il gigante dei video subisce un attacco hacker di questo genere, provocando il blackout del sito. Era successo esattamente un anno fa, ed era stato rivendicato da un altro team di hacker che aveva fatto tremare per un attimo il colosso, provocando il panico nel web.

Anche questa volta i social network si sono scatenati e hanno riportato in tempo reale la notizia. Al centro sempre Twitter con l’hashtag #youtubedown, diventanto di tendenza nell’ultima ora, è stato utilizzato dagli utenti per comunicare i problemi rilevati e lamentarsi del blackout.

A quanto pare YouTube non è l’unico sito colpito in queste ore: anche Nowvideo è rimasto offline anche più a lungo di Youtube, creando scompiglio nel web.

In questo momento il servizio di entrambi sembra tornato a funzionare, ma se davvero si trattasse di un attacco hacker, queste potrebbe ripetersi facendo tremare di nuovo il colosso di Mountain View.

Ricerca personalizzata