Zuppa con verdure e pesto

    In molte regioni d’Italia sono ormai arrivati i primi freddi; quale miglior rimedio per tenere lontane fastidiose influenze e tirarsi su di morale se non una calda zuppa di verdure?!

    Gli ingredienti sono di facile reperibilità, molte cucine già potrebbero averli:

    • 2 cipolle
    • 2 zucchine
    • 3 ciuffi di prezzemolo fresco
    • 1 rametto di rosmarino
    • 1 rametto di timo
    • 1 rametto di maggiorana
    • 1 foglia d’alloro
    • 2 pomodori
    • 1 carota
    • 1 porro
    • 350 g di zucca gialla
    • 250 g di patate
    • 8 tazze di brodo vegetale
    • ½ tazza di fave fresche
    • ½ tazza di piselli freschi
    • ½ tazza di conchiglie o maccheroni
    • ¼ di tazza d’olio extra vergine d’oliva
    • 250 g di pesto
    • 1 cucchiaino di sale

    Preparazione: legare insieme con dello spago il prezzemolo, il rosmarino, il timo e la maggiorana, in modo da formare un rametto di spezie da immergere nella zuppa durante la preparazione.

    Dopo aver affettato finemente cipolle e porro, ammorbidirle dolcemente in una padella con dell’olio caldo per circa 10 minuti.

    Ora aggiungere il mazzetto di erbe aromatiche, l’alloro, la zucca, le patate, la carota, le zucchine (tutte le verdure possono essere sminuzzate a piacimento), sale e brodo di pollo. Coprire il tutto con un coperchio ed attendere altri 10 minuti.

    È giunto il momento di unire alla zuppa le fave, i piselli, i pomodori e la pasta. Se necessario aggiungere dell’acqua (dipende dalla temperatura di cottura utilizzata). Prima che la pasta sia ben cotta eliminare dalla pentola il mazzetto di erbe e l’alloro.

    La ricetta è pronta per essere servita, non dimenticare di guarnire il tutto con il pesto. Buon appetito.

    Ricerca personalizzata