Categorie: Cronaca

Chi era Adriano Urso, il pianista jazz morto oggi: ora faceva il rider

Scompare Adriano Urso, pianista di musica Jazz che era finito a fare il rider a causa della crisi: scopriamo insieme chi era

Adriano Urso @Instagram

Il mondo della musica perde un altro membro importante, anche se forse meno conosciuto. Infatti proprio oggi è morto il pianista Jazz, Adriano Urso. Il musicista sin da molto giovane decide di dedicare tutta la sua vita alla musica ed al Jazz, per poi però finire a fare il rider. Infatti con i locali chiusi e l’impossibilità di suonare, si vede costretto a cambiare lavoro per sopravvivere, arrivando a fare il rider con la propria macchina. Proprio durante una consegna il suo mezzo lo lascia a piedi e nel tentativo di spingere l’auto in panne muore a causa di un malore. Tantissimi i messaggi di cordoglio che arrivano per la morte di un artista, ma soprattutto di una bella persona.

Morto Adriano Urso, il pianista Jazz reinventatosi rider: commovente il messaggio del fratello

Hai lasciato un vuoto incredibile ed incolmabile nella mia vita, ancora non posso credere che il mondo sia così ingiusto, addio fratello mio!

Pubblicato da Emanuele Urso su Lunedì 11 gennaio 2021

Una morte inattesa e dolorosa quella di Adriano Urso, pianista Jazz che ha vissuto per la musica ma che se ne va in maniera inaspettata ed ingiusta. Infatti negli ultimi tempi a causa della crisi portata dal Covid e dalla chiusura dei locali, aveva deciso di fare il rider, ma proprio durante una consegna muore a causa di un malore. Sono davvero tantissimi i messaggi di cordoglio, tra cui quello toccante del fratello Emanuele, anche lui musicista che suona clarinetto e batteria, che si esibiva proprio insieme ad Adriano. In un post Facebook semplice ma significativo, Emanuele scrive: “Hai lasciato un vuoto incredibile ed incolmabile. Non posso credere che il mondo sia così ingiusto, addio fratello mio!”.

Share
Published by
Marco Deiana