Categorie: Cronaca

L’ultimo saluto a Michele Merlo, oggi i funerali: si svolgeranno allo stadio

Si svolgerà oggi l’ultimo saluto a Michele Merlo nella sua città di origine. Le esequie saranno nello stadio della città per accogliere un migliaio di persone.

Michele, cantante di Amici morto a 28 anni (screenshot Instagram)

Sono trascorsi diversi giorni dal dramma che ha coinvolto il cantante di Amici e la sua famiglia. La notizia del giovane, stroncato da una leucemia fulminante a soli 28 anni, ha davvero sconvolto tutti. Molti i personaggi politici e dello spettacolo che oggi saranno a Rosà, vicino Vicenza, per l‘ultimo saluto a Michele Merlo.

Il cantante di Amici è deceduto lo scorso 6 giugno a Bologna tra l’incredulità di tutti. Nel corso di questi ultimi giorni abbiamo letto molti messaggi di affetto e sconforto da parte di innumerevoli volti noti del piccolo schermo e non solo. Tra tutti, sicuramente la cantante Emma è stata particolarmente ferita dall’accaduto ed è stata infatti tra le prime a recarsi presso la camera ardente.

La morte di Merlo lascia sicuramente un vuoto incolmabile ma porta con sé anche alcune polemiche. L’ultima, in ordine cronologico, quella del parroco della città che non ha dato la sua disponibilità per celebrare i funerali presso lo stadio. Sulla questione è intervenuto anche il sindaco che ha cercato di risolvere tutto. Oggi le esequie saranno alle 17.

LEGGI ANCHE >>> Morte Michele Merlo, svelato il risultato dell’autopsia: la causa della morte

L’ultimo saluto a Michele Merlo, come si svolgerà

Michele ed Emma (screenshot Instagram)

Dopo il no ricevuto dal parroco di Rosà, è stata la famiglia del cantante a contattare il parroco bolognese don Carlo,molto vicino ai parenti del cantante. I funerali saranno svolti oggi alle 17 proprio presso lo stadio della città. Si attende molta gente per il saluto a Michele ma non a tutti sarà consentito l’accesso.

Infatti lo stadio potrà ospitare circa 500 persone, 200 sugli spalti e 300 sul campo. Sarà necessario infatti, nonostante la tragica occasione, rispettare le normative anti-Covid e le distanze di sicurezza. La precedenza sarà data alle autorità, persone regolarmente prenotate e gli invitati della famiglia.

Share
Published by
Maria Francesca Galizia