Sanremo 2011: Si inizia. Eliminate la Oxa e la Tatangelo

“Ogni anno si rinnova la magia”. Parte cosi il 61esimo Festival di Sanremo, con Antonella Clerici in compagnia della piccola figlia che lascia il testimone a Gianni Morandi. Poi, si fà subito sul serio con i 14 big concorrenti subito in gara. La prima a salire sul palco dell’Ariston è Giusy Ferreri con il Mare Immenso. La palermitana, ex X-Factor per la prima volta a Sanremo, regala una partenza debole al Festival, pur mostrando la solita grinta, forse tradita dall’emozione della ‘pole’. Subito dopo, è il turno di Luca e Paolo apparsi impacciati nelle vesti eleganti ‘sanremesi’.

I due, mettono in scena uno spettacolare duetto tra Fini e Berlusconi di cui vi riportiamo nelle righe precedenti alcune battute.

ti sputtanerò
sarà un po’ il mio tarlo
con la casa a montecarlo
dei parenti tuoi
mogli e buoi
tutti tuoi

e ti sto sputtanando
dove? in questura
pure? porto anche la santanché
le ragazze stanno dalla parte mia
e so che mi sostengono
se l’affitto in via olgettina
è intestato a te

Il primo tormentone del festival arriva con Luca Barbarossa e Raquel del Rosario che cantano Fino In Fondo, composto dal simpatico ritornello. Applausi dell’Ariston invece, per Roberto Vecchioni con Chiamami ancora amore. C’è tempo di assistere anche al ripetuto ‘bastardo’ di Anna Oxa. La stessa, insieme ad Anna Tatangelo sono le prime escluse di questo Festival di Sanremo ma potranno essere ripescate con il televoto nella terza serata.