Luca Marin: "Federica ormai è il passato"

Luca Marin è tornato a parlare della fine della sua relazione con Federica Pellegrini.

Il nuonatore ha ammesso di aver sofferto tanto, soprattutto a livello fisico, avendo perso sette chili. Dopo alune settimane però la situazione è nettamente migliorata anche se non è facile accettare la fine di una storia d’amore importante: “Non nego di essere stato innamorato di Federica e di aver creduto nella nostra storia, ma la vita è breve, bisogna viverla ed io continuo a credere nell’amore. Non ho vissuto una bella esperienza, ma sono cose che succedono”.

Luca adesso sta meglio, Federica rappresenta il passato e il fatto di vedere la sua ex insieme ad un altro non lo turba più di tanto, anzi: “Fortunatamente oggi sono sereno. Ultimamente ho anche incontrato Federica e Filippo e ci siamo salutati e parlati. In fondo siamo tutti nuotatori, andiamo in Nazionale insieme. Il saluto non bisogna toglierlo a nessuno”.

Certo un po’ gli rode che un suo amico o presunto tale, gli abbia in qualche modo soffiato la ragazza, anche se Luca ha sottolineato come con Federica già da qualche tempo il rapporto si era ormai logorato: “Il tradimento di un amico fa più male di un tradimento in amore. Anche se con Filippo Magnini ci eravamo già un po’ allontanati, il suo comportamento mi ha ferito. Il famoso bacio tra Federica e Filippo a Shanghai l’ho visto con i miei occhi. Probabilmente qualcosa si era già rotto ma io non me ne sono accorto. Nell’ultimo periodo litigavamo spesso, ma tutte le volte io pensavo che la cosa si fosse risolta. Invece, da parte sua, forse l’incomprensione non era superata”.

Luca ha ricomincito a vivere.