Crumble di mele per ricordare una sala da tè di Parigi

Il mio ultimo viaggio a Parigi è stato un percorso dei sensi per ritornare a un freddo pomeriggio, in una sala da tè, dove avevo fatto la mia prima esperienza del crumble aux pommes accompagnato da uno squisito tè verde aromatizzato alla vaniglia. In Italia questo dolce è poco noto, o meglio, sostituito dalla più nota torta di mele. Il procedimento di preparazione, tuttavia, è molto semplice. Vi propongo quindi di cimentarvi con questa ricetta: potreste stupire i vostri ospiti per la bontà di questo dolce.  

Ingredienti:
50 gr burro
3 mele bianche
50 gr zucchero semolato
80 gr farina
80 gr zucchero grezzo di canna
80 gr burro

Preparazione:
Sbucciate e tagliate le mele a spicchi. Fate sciogliere i 50 gr di burro in padella e aggiungete le mele tagliate e i 50 gr di zucchero semolato. Fate rosolare e imbiondite le mele fino a quando avranno assunto una colorazione marroncina.

A parte, unite la farina, lo zucchero grezzo di canna e gli 80 gr di burro lavorandoli con le mani affinchè assumano una consistenza briciolosa.
Togliete le mele dal fuoco e ponetele sulla base di una pirofila da forno. Copritele poi con il composto sbriciolato.
Mettete in forno preriscaldato e togliete il vostro crumble quando la parte superiore avrà raggiunto la consistenza di una crosta.

Servite con un pò di gelato alla vaniglia o accompagnato da una tazza fumate di tè verde (o nero) aromatizzato alla vaniglia.

p.s. non dimenticate di servire con il cucchiaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *