GP Abu Dhabi: seconda sessione di prove libere

Nel gran premio di Abu Dhabi la seconda sesssione di prove libere è stata tutta all’ insegna della Mclaren, visto che è stato Lewis Hamilton il pilota più veloce. Al secondo posto si è classificato Jenson Button con l’altra McLaren. Da notare quindi che la McLaren sembra essere molto competitiva su questo tracciato.

Problemi in questa seconda sessione sia per Sebastian Vettel e Fernando Alonso che hanno avuto entrambi un piccolo incidente che comunque non ha compromesso un buon risultato, visto che il pilota spagnolo è riuscito comunque ad ottenere una buona prestazione e il terzo tempo della classifica.

Al quarto posto Felipe Massa, che ha chiuso dietro al suo compagno di squadra, come spesso è accaduto in questa stagione. Dietro al pilota brasiliano si sono classificate le Red Bull di Mark Webber e Vettel. I due piloti del team austriaco sono apparsi un po’ sottotono, ma è chiaro che le prove libere sono molto relative.

Michael Schumacher ha ottenuto un settimo posto, decisamente meglio del suo quindicesimo tempo ottenuto nella prima sessione di prove libere. Dietro al 7 volte campione del mondo si sono classificate le Force India di Adrian Sutil e Paul di Resta e la Sauber di Kamui Kobayashi.

Lieve incidente per Vettel e Alonso. Il pilota spagnolo ha fatto lo stesso errore del campione del mondo, ma in questo caso le cose sono andate peggio: danneggiata l’ala posteriore. Domani la diretta delle qualifiche.