Il 6 giugno 2012 debutterà l’IPV6

Sul calendario è meglio annotarsi una data molto importante: il 6 giugno 2012. In una data che per molti studenti coinciderà con il periodo finale dell’anno scolastico, la rete web si prepara ad affrontare una rivoluzione epocale nel sistema di riconoscimento degli IP.

In tale data avverrà lo switch off del web che si troverà a dover passare dall’attuale tecnologia IPv4 all’IPv6. La motivazione di questo cambiamento è piuttosto semplice: nel corso degli anni sono aumentati sempre di più gli utenti che navigano in Internet e questo ha causato l’esaurimento degli indirizzi IP. In pratica con l’arrivo della tecnologia IPV6 ci saranno a disposizione un numero quasi infinito di indirizzi che quindi potrebbero essere assegnati anche ad un determinato computer in modo univoco.

In data 6 giugno 2012 verranno attivati gli indirizzi IPv6 ma la domanda che viene da chiedersi è: saremo pronti in Italia ad adeguarci a questa novità? A dire la verità si aspettano delle conferme da parte dei vari provider italiani che dovranno comunicare se i nostri attuali modem sono in grado di supportare la tecnologia IPV6.

Per vedere se siete pronti a supportare il cambio di IP potete effettuare due test: il primo lo trovate qui e questo test illustrerà anche alcuni particolari tecnici relativi alla vostra rete.

Il secondo test viene offerto direttamente da Google e potete trovarlo qui. Fondamentalmente non dovrebbero esserci problemi per gli utenti ma visto che si tratterà di un cambiamento epocale per la storia della Rete Internet aspettiamo delle notizie incoraggianti da parte dei vari ISP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *