Calciomercato Juventus: il sogno Nani non è impossibile

In questi giorni vi stiamo parlando dei possibili top-player su cui potrebbe piombarsi la dirigenza bianconera a partire da giugno, periodo in cui si aprirà la sessione di calciomercato estiva.

Appunto, negli articoli precedenti vi avevamo più volte parlato di un interessamento della Juve per Higuain del Real Madrid, punta argentina che rappresenta il sogno di Conte in attacco. Un ipotesi non del tutto impossibile visto che negli ultimi tempi si è anche vociferato di un possibile passaggio di Luis Suarez del Liverpool ai madrileni. Questo ovviamente comporterebbe maggiori opportunità per un eventuale trasferimento di Higuain a Torino.

Ma Higuain non è l’unico sogno di Conte (nonché della tifoseria bianconera, ndr.): il tecnico di origini pugliesi gradirebbe tanto anche l’arrivo di un’ala offensiva di indiscusso valore quale potrebbe essere il portoghese del Manchester United Nani. In tal caso si tratterebbe di una trattativa davvero difficilissima, ma non del tutto impossibile: vi spieghiamo perché.

Nani costa tanto, si parla di un prezzo del cartellino che parte da 25 milioni di euro, ma la Juve può investire questa cifra considerati i recenti aumenti di capitale.

Intanto, sempre per quanto riguarda le questioni di mercato, Bozzo, agente di Pizarro e Cassano, ha chiarito il mancato arrivo del suo assistito cileno alla corte di Conte: “Conte sentiva l’esigenza di un centrocampista con caratteristiche diverse, come Padoin. Forse hanno inciso anche i rumors, davvero infondati, sulle sue condizioni fisiche. Un paio di stagioni fa, con Marotta ancora blucerchiato, era ad un passo ma ci fu troppo rumore e la contraerea si attrezzò. Alla fine, però, è felicissimo al Milan.”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here