Champions League, Inter-Marsiglia: le pagelle ai nerazzurri

Allo “Stadio Mezza” la partita giocata ieri sera tra Inter e Marsiglia è terminata con il risultato di 2-1: questo significa eliminazione per l’Inter e qualificazione ai quarti per la squadra di Deschamps.

Milito e Pazzini (su rigore al novantacinquesimo minuto, ndr.) in gol per i nerazzurri; gli interisti sono apparsi amareggiati per il fatto di aver creato molto di più rispetto alla squadra avversaria, che in due partite ha realizzato 3 tiri e 2 gol.

Ranieri, in occasione delle dichiarazioni fatte nelle interviste del post-partita, ha parlato anche del suo futuro, visto che è sempre più in bilico: “Non devo convincere nessuno, se Moratti deciderà di cambiare allenatore lo ringrazierò per tutto quello che mi ha dato, tutto quaQuelle voci ci saranno sempre. Io ora vado a dormire, domattina mi alzo e vado a fare l’allenamento. Chi allena in Italia è abituato a questo.”

Di seguito le pagelle che abbiamo dato ai giocatori dell’Inter:

Julio Cesar 6: incolpevole, non ha particolari demeriti sul gol di Brandao

Maicon 5: è ancora il miglior terzino destro al mondo? E’ lecito chiederselo vista la pessima prestazione di ieri sera…

Lucio 4,5: sul gol di Brandao ha molte colpe. E non è poco se si aggiunge che nel resto della partita ha fatto poco e niente

Samuel 6: più sostanza del suo compagno di reparto

Nagatomo 5,5: meglio rispetto a Maicon, avrebbe dovuto osare di più e creare più occasioni sulla sua corsia

Zanetti 5,5: ci mette l’anima, ma è tutto inutile

Poli 6: è di buon auspicio per il futuro, buone doti d’impostazione

Stankovic 4: solo falli e cose inutili da parte del centrocampista serbo

Sneijder 5: è la grande delusione della squadra nerazzurra

Forlan 4: niente d’aggiungere, il voto si commenta da solo

Milito 6,5: il più concreto fra i suoi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here