Altro atto clamoroso del Governo Monti: “Niente conti correnti gratis per pensionati a basso reddito”

Lo avevo scritto ieri, i pochi provvedimenti corretti di questo Governo (quelli che potrebbero colpire i poteri forti) vengono spesso depotenziati o addirittura cancellati.

Dopo aver obbligato i pensionati ad aprire conti corrente, se no addio pensione, era stato pensato infatti di offrire a loro conti correnti gratuti, se in possesso di reddito inferiore ai 1500 euro mensili. Invece oggi il sottosegretario all’Economia Gianfranco Polillo ha tranquilizzato gli istituti di credito, assicurando che tale normativa verrà cancellata al più presto.

Pare che le banche italiane (“poverine”) sarebbero andate in difficoltà se fosse stata confermata una tale norma. E delle difficoltà degli italiani più poveri che non riusciranno a pagare tutte le tasse che questo Governo gli ha indegnamente e senza vergogna affibbiato, chi se ne occuperà?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here