Kristen Stewart On the road destinazione Cannes

Twilight addio. La seconda vita cinematografica di Kristen Stewart, inizia ora che la saga che l’ha lanciata si avvia alla conclusione (Breaking Dawn Parte II uscirà il 16 novembre negli Stati Uniti). Per cinque film è stata Bella Swan, la timida ragazza di Forks innamorata del vampiro Edward Cullen (nonché del suo interprete Robert Pattinson). Ma ora Kristen è pronta a liberarsi dal ruolo che le ha regalato notorietà, successo e amore dando una svolta davvero inaspettata alla sua carriera nel mondo del cinema.

Svolta che prenderà due direzioni ben distinte, e molto lontane dall’immagine casta a cui eravamo abituati con Twilight. Vedremo infatti una Kristen sexy e trasgressiva in ‘On the road’, trasposizione cinematografica del celebre romanzo di Jack Kerouac, manifesto della beat generation. Nella pellicola diretta dal brasiliano premio Oscar per ‘Central do Brasil’ Walter Salles, Kristen Stewart sarà Marylou, la disinibita moglie-bambina del protagonista Dean Moriarty (Garrett Hedlund). Look diverso con capelli tinti di biondo e lenti a contatto verdi, Kristen darà vita ad un personaggio ribelle e sensuale protagonista di alcune scene di nudo molto spinte che faranno sicuramente scalpore.

«Mi sono buttata a capofitto in questo film cercando di dare tutta me stessa e con un forte desiderio di far qualcosa di completamente diverso. Forse per questo sono stata molto ansiosa sul set», ha dichiarato l’attrice, che forse sentiva sulle spalle il peso di interpretare un film che ha aspettato più di 30 anni per essere portato sul grande schermo, e che nel frattempo è passato per le mani di Brad Pitt, Gus Van Sant, e notizia recente anche Marlon Brando, a cui lo stesso Kerouac aveva scritto nel ’57, chiedendogli di acquistare i diritti di On the Road, senza mai ricevere risposta. Il film, che in America dovrebbe uscire il 5 ottobre, con ogni probabilità sarà presentato in anteprima mondiale al prossimo Festival di Cannes, che come abbiamo scritto nei giorni scorsi sarà inaugurato il 16 maggio da Wes Anderson.

A giugno poi, l’attrice sarà sugli schermi anche col secondo (in ordine di uscita) adattamento di Biancaneve. Come già annunciato, a differenza di quello interpretato da Julia Roberts e Lily Collins, ‘Biancaneve e il cacciatore’, diretto da Rupert Sanders, sarà una rivisitazione molto più dark e guerrafondaia della celebre fiaba dei fratelli Grimm. Spada alla mano, Biancaneve/Kristen si trasformerà in una principessa guerriera, forte, fiera, e senza paura, pronta sacrificarsi per la sua terra e la sua gente per combattere contro l’esercito della matrigna, Charlize Theron.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here