Vessel

Vessel, prodotto da un gruppo di ex dipendenti EA, è un puzzle-platform a scorrimento laterale. Il gioco è disponibile per PC, ma è previsto anche per console in una data non ben precisata del 2012.

La storia è di quelle che ci sono giusto per esserci, per dare un motivo ai problemi che ci apprestiamo a isolvere, di conseguenza il gioco punta tutto sul gameplay. Vestiremo, in questa avventura, i panni di un inventore di nome Arkwright; dalla sua geniale mente sono nate delle “macchine” liquide che stanno portando caos nel mondo. Spetta a noi sistemare le cose.

 Il gioco si concentra sopratutto nella simulazione dei liquidi, vero asse portante dell’intera esperienza videoludica. Gli enigmi da risolvere sono brillanti e si fanno via via sempre più complessi. Questi consistono per lo più in un intelligente utilizzo dell’acqua, della fisica, della luce o in pulsanti da azionare, miscelando talvolta insieme tutti questi elementi. Gli enigmi sono introdotti con gradualità ma non manca quanche momento di frustrazione. La longevità si attesta intorno alle 5 o 6 ore, molte di meno rispetto a quanto avevano promesso gli sviluppatori. In effetti alcune volte si ha la sensazione che degli elementi potevano essere sfruttati maggiormente.

Il proggetto del gruppo Strange Loop Games può dirsi sostanzialmente riuscito. Il gioco  ad un’attenta analisi è una vera e propria gioia per gli occhi con un sapiente uso dell’alternanza tra 2D e 3D e del gioco di luci ed ombre, tutto veramente bello a vedersi.

Caratteristiche tecniche:
SO: Windows 7 / Vista / XP
Processore: Dual Core 2.0GHz o equivalente
Memoria: 2GB di RAM
Hard Disk: 1.5GB di spazio libero
Scheda Video: ATi Radeon HD 2400 o NVIDIA GeForce 7600 o superiore (Supporto agli Shader Model 3.0 richiesto)
DirectX®: 9.0c