Fa’ la cosa giusta: a Milano il 30 marzo ed il 1 aprile

Fa’ la cosa giusta” torna a Milano per la sua nona edizione, l’evento di carattere nazionale ha come sempre l’intento di sensibilizzare i consumatori verso l’ecologia. Dal 30 marzo al 1 aprile la manifestazione si svolgerà presso i padiglioni 2 e 4 del quartiere Fieramilanocity con i consueti appuntamenti che la caratterizzano.

Dopo il successo riscosso lo scorso marzo 2011 che vanta la presenza di 70.000 visitatori, 750 espositori e 1.500 studenti, questo 2012 vuole ancora una volta sorprendere e trovare un grande riscontro nel pubblico.

Saranno presenti le immancabili degustazioni e i laboratori di scuola di cucina di vario livello – adatti sia ai principianti che a chi cerca un perfezionamento – e di vario genere, dall’elaborazione di un singolo piatto ad un intero menù. Confermati anche gli interessantissimi workshop tenuti da cuochi di grande levatura che utilizzeranno, per creare i loro piatti, prodotti dalla filiera corta quindi km zero o equo-solidali per rendere il giusto tributo alla presenza di Altromercato – associazione che segue appunto il commercio di questi prodotti. Si è pensato anche ai piccoli cuochi in erba con dei laboratori di cucina realizzati appositamente per quelli di loro che scalpitano per poter finalmente mettere le mani in pasta.

Non solo cibo in senso stretto sarà il protagonista delle due giornate: ci si dedicherà infatti ad attività collaterali con i corsi di allestimento della tavola che insegneranno la sottile arte del creare ambientazioni di convivialità in cui gustare un pasto. Novità 2012 sarà la nuova categoria dedicato al Turismo Consapevole con la realizzazione di piatti provenienti da diverse tradizioni di paesi più e meno vicini, tra gli eventi è da segnalare lo Show Cooking dedicato alla cucina armena.

Non mancheranno infine gli spazi dedicati alla Cosmesi Naturale con una selezione di prodotti biologici per la cura del corpo, Abitare Green con consigli e tendenze per il risparmio energetico e l’attenzione all’ecologia nelle nostre abitazioni, i Servizi per la Sostenibilità con spazi dedicati ai progetti open source, agenzie di comunicazione green, investimenti eticamente orientati e per concludere il Pianeta dei Piccoli con giochi, libri e tanto altro per far crescere i figli in sicurezza e come sempre con un occhio alla sostenibilità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here