TerniGreen: risultati 2011 in forte crescita

Si è chiuso con ottimi risultati l’esercizio 2011 per TerniGreen S.p.A., società quotata sull’AIM Italia ed operante nel settore ambientale ed in quello dei rifiuti. Nel dettaglio, dal progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011 che è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione, è emerso che TerniGreen S.p.A. ha chiuso l’esercizio del 2011 con ricavi a 11,5 milioni di euro, più che triplicati rispetto all’esercizio del 201o. Forte è stata anche la crescita anche per l’Ebitda e per l’utile netto, rispettivamente cresciuti anno su anno del 132% a 2,8 milioni di euro, e del 126% a 1,7 milioni di euro a fronte di una posizione finanziaria netta positiva per 4,3 milioni di euro, ed in miglioramento allo stesso modo rispetto ai 3,8 milioni di euro al 31 dicembre del 2010.

Riguardo all’utile conseguito, il Consiglio di Amministrazione di TerniGreen S.p.A. proporrà alla prossima Assemblea degli Azionisti di destinare i profitti per il 5% a riserva legale, e la quota rimanente a riserva straordinaria. Nel commentare i dati dell’esercizio del 2011, l’Amministratore Delegato e Presidente di TerniGreen S.p.A., Stefano Neri, ha sottolineato come questi siano stati superiori ai target prefissati, e come confermino il modello di business societario adottato che risulta essere fortemente orientato alla crescita.

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, la società con un comunicato ufficiale ha fatto presente come intenda proseguire per l’esercizio 2012 lungo quelle che sono le linee guida del proprio piano strategico a valere dal 2012 al 2014. E per questo continuerà a portare avanti politiche di diversificazione del proprio portafoglio a fronte del mantenimento dell’equilibrio finanziario ed economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *