Samsung Galaxy Note: 5 milioni di dispositivi venduti

Il Samsung Galaxy Note si è rivelato un device di successo al di là di ogni più rosea aspettativa. Questo è quello che succede immettendo sul mercato uno smartphone con display da 5,3 pollici mentre la concorrenza sta a guardare. Il successo del Galaxy Note è giustificabile dalle dimensioni generose dello schermo se si considera il device come uno smartphone.

Un tablet, invece, comporta ovviamente degli ingombri più accentuati: anche se si tratta di uno schermo di 7 pollici, è evidente che l’ingombro è notevole rispetto ad uno smartphone. Il Galaxy Note, invece, ha introdotto sul mercato un nuovo modo di intendere uno smartphone, con un display di dimensioni di gran lunga superiori alla media e con il “pennino” che era stato abbandonato diversi mesi fa da quasi tutti i produttori.

Chissà se Samsung sperava che questo device avesse successo o se abbia semplicemente provato ad immettere sul mercato un ennesimo dispositivo in più nella già affollata gamma Samsung Galaxy. Fatto sta che tramite fonti estere veniamo a conoscenza che proprio in queste ore la società sud coreana può festeggiare 5 milioni di dispositivi venduti.

Ammontano dunque a 5 milioni le unità di Samsung Galaxy Note presenti sul mercato a distanza di pochi mesi dal debutto avvenuto lo scorso mese di Ottobre 2011.

Ovviamente, l’imminente arrivo dell’aggiornamento del s. o. alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich potrebbe dare ulteriore slancio al mercato del Galaxy Note che ricordiamo ha al momento un solo avversario: l’LG Optimus VU. Ma il phablet LG deve ancora arrivare sulla maggior parte dei mercati mondiali e comunque costa molto di più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here