Dividendo 2012 Gruppo Sol aumenta

E’ aumentato anno su anno il dividendo da pagare nel 2012 del Gruppo Sol S.p.A., a valere sull’esercizio 2011, rispetto a quello pagato lo scorso anno gli azionisti. Il Consiglio di Amministrazione della società, che è quotata in Borsa a Piazza Affari ed attiva nell’area dei gas tecnici e dell’assistenza medicale domiciliare, proporrà infatti alla prossima Assemblea degli Azionisti il pagamento di un dividendo unitario pari a 0,10 euro rispetto ai 0,095 euro pagati lo scorso anno agli azionisti a valere sull’esercizio 2010. Previa approvazione da parte dell’Assemblea, il dividendo sarà poi messo in pagamento il 24 maggio a fronte dello stacco della cedola, la numero 14, fissato per la data di lunedì 21 maggio del 2012.

Dal progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011, approvato dal Consiglio di Amministrazione, è emerso che il Gruppo Sol S.p.A. ha chiuso l’anno con una crescita del fatturato consolidato del 7,1% a 555,7 milioni di euro a fronte di un margine operativo lordo, ovverosia l’Ebitda, che anno su anno è aumentato del 5,5% a 130,4 milioni di euro. L’utile netto al 31 dicembre del 2011, invece, scende del 2,3% a 31,1 milioni di euro.

Considerando la sola Capogruppo Sol S.p.A., i ricavi 2011 sono aumentati, anche se lievemente, a 226,9 milioni di euro a fronte di un utile netto che invece è sceso dai 16,5 milioni di euro al 31 dicembre del 2010 ai 13,2 milioni di euro al 31 dicembre del 2011. Riguardo ai dati di Gruppo 2011, il vicepresidente della società, Marco Annoni, ha sottolineato come questi siano molto positivi a conferma della solidità patrimoniale ed economica della società nonostante a livello economico il contesto sia ancora difficile ed incerto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here