Film In Sala 30 Marzo: La Furia dei Titani – Buona Giornata – Romanzo di Una Strage

Diamo uno sguardo ai titoli principali in uscita al cinema questa settimana (30 marzo 2012):

LA FURIA DEI TITANI di Jonathan Liebesman
Perseo (Sam Worthington) dopo aver sconfitto la creatura marina conosciuta come Kraken è tornato a vivere la sua vita mortale. Gli Dei nel frattempo stanno perdendo sempre più la loro forza perchè il genere umano ha iniziato a diffidare di loro e a non effettuare più preghiere e sacrifici. In cerca di salvezza alcune Divinità stanno pensando di richiamare i Titani, spodestare Zeus (Liam Neeson) e distruggere il mondo per poi ricominciare. Chiamato alla battaglia dallo zio Poseidone (Danny Houston), Perseo verrà così coinvolto nuovamente in una guerra divina che lo poterà alla ricerca di suo padre Zeus, rapito, e alla disperata ricerca di ostacolare i piani del malvagio Chrono. Nel cast Edgar Ramirez, Toby Kebbell, Ralph Fiennes, Rosamund Pike e Bill Nighy.

BUONA GIORNATA di Carlo Vanzina
Vanzina abbandonate le feste natalizie ci riprova con una commedia ad episodi che cerca di raccontare la vita di esponenti, non proprio normali, della nostra Italia. Ci troviamo così a seguire le vicende del principe decaduto Ascanio (Christian De Sica), dell’imprenditore romano Alberto (Maurizio Mattioli), della manager siciliana Rosaria (Teresa Mannino), del senatore corrotto Leonardo (Lino Banfi), del notaio napoletano Luigi (Vincenzo Salemme), della particolare famiglia di Romeo (Diego Abatantuono) e dei fidanzati Cecco (Paolo Conticini) e Chiara (Chiara Francini) in trasferta per seguire la Fiorentina.

ROMANZO DI UNA STRAGE di Marco Tullio Giordana
Nel dicembre del 1969 Milano viene sconvolta da un evento davvero terrificante. A Piazza Fontana, precisamente alla Banca Nazionale dell’ Agricoltura, esplode una boma che uccide diciassette persone e ne ferisce ottantotto. Nello stesso momento altre tre bombe esplodono nella capitale, mentre un altra viene ritrovata a Milano inesplosa. E’ il caos. A indagare sul caso è Luigi Calabresi (Valerio Mastandrea), vice-responsabile della Polizia Politica della Questura di Milano. Primo sospettatto Giuseppe Pinelli (Pierfrancesco Favino), ferroviere milanese che guida con il Circolo Anarchico di Ponte della Ghisolfa. Quando Pinelli muore in circostanze misteriose cadendo dalla finestra dell’ufficio di Calabresi, la situazione precipita e il commissario viene considerato l’unico sospettato. Ricercato da coloro che prima erano suoi alleati, Luigi inizierà un’ indagine personale per scoprire la verità sull’omicidio e sulla strage. Nel cast anche Laura Chiatti, Michela Cescon, Fabrizio Gifuni e Luigi Lo Cascio

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here