Calciomercato Inter: il punto sul futuro

Nella partita di domenica contro il Genoa, l’ambiente nerazzurro è tornato a sorridere: con l’arrivo di Stramaccioni le cose sono migliorate, ma è ancora presto per trarre conclusioni (in tal caso quindi affrettate…) e definitive.

Quel che è sicuro è che l’Inter nella prossima stagione rivoluzionerà la squadra: il mercato dell’Inter si caratterizzerà infatti per l’acquisto di giovani importanti, la cessione di giocatori eccellenti per fare casso e il mantenimento di alcuni senatori al fine di creare un giusto mix tra giovani ed esperti.

In attacco si punta al clamoroso ritorno di Mario Balotelli e al riscatto completo di Mattia Destro: Forlan e Zarate saranno ceduti, ancora non si sa molto sul futuro di Giampaolo Pazzini.

Per quanto riguarda il centrocampo, rimarranno quasi certamente Cambiasso e Stankovic: molto probabilmente partirà il trequartista olandese Sneijder che verrebbe per cui sostituito dal giovane talento brasiliano Lucas.

L’agente di Ilicic, in un’intervista recente, ha voluto chiarire la situazione del suo assistito. Ilicic in questa stagione si è caratterizzato per prestazioni molto altalenanti, prestazioni in cui ha fatto per l’appunto vedere cose piuttosto negative in relazione alle sue grandissime potenzialità tecniche (potenzialità tecniche dimostrate nella stagione precedente, dove con l’argentino Pastore portò il Palermo a tante vittorie, ndr.). Ecco le testuali parole del procuratore di Ilicic su un eventuale futuro nerazzurro del giocatore sloveno: “Ricordo una partita spaziale di Ilicic a Torino, da lì sono partite le voci sulle big. Sicuramente Josip vale una grande, spero magari il Palermo del futuro. Ma con l’Inter per adesso noi non abbiamo imbastito alcuna trattativa.”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here