Siri pubblicizzato sulla rivista Rolling Stones

Molto spesso avrete visionato gli spot della Apple che mostrano la fantastica funzione presente sull’iPhone 4S. Stiamo, ovviamente, parlando di Siri.

Il famoso assistente vocale è la caratteristica di punta del nuovo mela telefono e, difatti, è  l’unico dispositivo della Apple a possedere la funzionalità.

In questo periodo si sente parlare molto spesso di Siri, non solo per le sue doti, ma anche per il modo in cui la Apple trasmette al mondo il suo funzionamento. Sono state avviate delle class action che attaccano casa Cupertino affermando che l’assistente vocale mostrato durante la pubblicità non rispecchia la verità. Siri, difatti, non sarebbe così potente come la mela cerca di farlo apparire.

Gli spot che elogiano l’assistente sono, dunque,  conosciuti da tutti gli utenti. Siri, però, ha fatto il suo debutto anche su carta stampata dove non ha la possibilità di far sentire la sua ingegnosa voce. E’ stata la rivista Rolling Stones a sponsorizzare il servizio della Apple. La pagina mostra la scritta “I could use a latte” che rappresenta la domanda posta all’iPhone il quale, di conseguenza, evidenzia una serie di risultati sul suo display.

Sul fondo, prima del nome del dispositivo, è possibile leggere una frase che omaggia l’assistente sociale: “Tu parli. Siri ti aiuta. Di ciao al più fantastico iPhone di sempre”. La scritta originale, ovviamente, è in inglese.

Questa volta gli utenti, o in questo caso i lettori, non potranno affermare che la pubblicità è ingannevole, visto che non viene mostrato Siri in azione.

Intanto gli appassionati italiani attendono con ansia l’arrivo della lingua italiana per Siri, difatti, al momento l’assistente non comunica nel nostro linguaggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here