Sampdoria, vincere a Crotone per puntare la Serie A

Quella che si giocherà domani sera a Crotone può considerarsi una sfida se non decisiva sicuramente molto importante per il prosieguo della stagione e delle speranze di promozione della Sampdoria.

La trasferta è assai insidiosa poichè i calabresi sono tra le squadre più in forma della serie cadetta. I blucerchiati dal canto loro hanno finalmente cominciato a ottenere successi con una certa continuità ed anche attraverso prove convincenti e grintose. Sembra insomma che gli uomini di Iachini abbiano finalmente compreso la serie B e si siano calati nella parte.

La rimonta non è però ancora stata completata, i play off distano un punto ma non si possono commettere passi falsi perchè il gruppetto che lotta lo stesso obiettivo dei liguri è folto e tenace.

Ecco perchè la trasferta di domani appare fondamentale per dare un segnale anche alle avversarie, oltre a dare ancora più consapevolezza nei propri mezzi e nella propria forza che, a livello di organico, non si discute.

Per quanto riguarda la formazione che dovrebbe scendere in campo, assente Costa per squalifica, in difesa dovrebbe giocare Laczko che ha ben impressionato quando è stato chiamato in causa. Nicola Pozzi non è ancora al meglio ma Beppe Iachini sembra tranquillo anche perchè nelle ultime due uscite ha scoperto di avere un bomber ovvero Graziano Pellè.

Per quanto  concerne il Crotone, il tecnico Drago ha tutti gli uomini a disposizione e potrà mandare in campo la formazione tipo.

Ecco le probabili formazioni:

CROTONE (4-3-1-2): Belec; Correia, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Florenzi, Eramo, Galardo; Caetano; Gabionetta, Sansone. All. Drago

SAMPDORIA (4-3-1-2): Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Laczko; Munari, Obiang, Renan; Juan Antonio; Pellè, Eder. All. Iachini

ARBITRO: Candussio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here