Il debutto solista di Eva Poles (Rezophonic, Prozac+)

Non se ne sentiva parlare da un po’, ma questo non significa che Eva Poles abbia abbandonato i progetti dal punto di vista musicale: l’ex cantante dei Prozac+ e attualmente al lavoro con i Rezophonic è infatti prossima al ritorno sulle scene, questa volta senza band intorno, vestendo i panni dell’artista solista. Riuscirà a raggiungere lo stesso successo riscosso con le precedenti formazioni?

Il debutto per Eva Poles è avvenuto all’inizio degli anni Novanta con i Prozac+, ed è stato immediatamente un successo, grazie al singolo “Acidoacida” che in pochissimo tempo ha conquistato le radio. Analogo consenso è stato raccolto anche dal progetto Rezophonic, di Mario Riso: proprio con loro Eva ha iniziato a cimentarsi nella composizione oltre che nell’interpretazione, dando vita al singolo “Regina veleno”.

Un’esperienza che a quanto pare ha dato i suoi frutti, dal momento che per il nuovo album in arrivo, che verrà pubblicato il 24 aprile e si intitolerà “DuraMadre”, Eva ha appunto deciso di curare personalmente la composizione dei brani, per un lavoro del tutto personale e intimistico. Primo assaggio delle sonorità e delle atmosfere cha caratterizzeranno l’album lo si può avere grazie al primo singolo estratto, che si intitola “Cadono nuvole”.

Il processo creativo è del tutto istintivo, secondo quando raccontato dalla stessa Poles, in particolare per quanto riguarda le parole: “Sono loro a trovare me, a inanellarsi sulla melodia”, è quanto dichiarato recentemente nel corso di un’intervista. La produzione dell’album, tutta italiana, si è avvalsa di collaboratori come Max Zanotti, ex componente dei Deasonika, mentre il disco è stato registrato e mixato al GreenRiver Studio di Cavaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here