Amici: in attesa del secondo serale

Questa sera, come anticipavamo ieri, andrà in onda il secondo serale di questo Amici 11: abbiamo già visto gli ospiti, ma come i ragazzi hanno passato la settimana?

Carlo ha dato vita ad una scenata isterica quando il suo vocal coach gli ha consigliato di rivedere una canzone, da lui non eseguita al meglio: il ragazzo, che è molto sicuro di se, la cui presunzione spesso gli fa pensare di essere già un cantante al top della sua forma è letteralmente uscito di testa urlando di avere un proprio stile e di non volerlo cambiare. Contento lui.

Tra i ballerini c’è stato una vera e propria separazione: il dualismo classico moderno torna a farsi sentire, e Nunzio è arrivato anche a consolare Giuseppe, troppo stanco a causa del tanto allenamento e delle difficili coreografie. L’ombra di Alessandra Celentano incombe.

La migliore performance della settimana va attribuita al protagonista tanto discusso di questa edizione, il bel Gerardo Pulli che ha litigato, lasciato e poi ripreso con tanto di serenata inedita a lei dedicata la fidanzata Valeria. Il perchè? Semplicemente perchè all’inizio del programma, prima della loro storia, lei aveva avuto qualche simpatia per Nunzio: urla, grida e insulti anche verso quest’ultimo (mentre a lei lui ha augurato di “piangere in tutte le lingue del mondo”), poi terminati con baci e abbracci. Maria ne sarà sicuramente molto felice.

Passando ai big, si è scatenato un vero e proprio “caso Valerio Scanu”: l’eliminato nel corso della prima puntata, a lui sono state attribute alcune frasi un po’ forti (avrebbe detto che Emma parla a vanvera e che Carta è un ladro) . Ma il ragazzo su Facebook ci tiene a precisare che le sue parole sono state travisate dai giornalisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here