Napoli, Mazzarri: “Serve l’aiuto dei tifosi”

Il Napoli è chiamato ad una prova di orgoglio in queste ultime sette partite che mancano alla fine del campionato.

La formazione di Walter Mazzarri arriva da due brutte sconfitte, quella con la Juventus e quella con la Lazio, che hanno notevolmente ridimensionato le ambizioni della squadra parteonopea. Il Napoli punta al terzo posto, ovvero alla qualificazione alla Champions League. In questo momento la Lazio ha un piede nella massima competizione europea, però, essendoci ancora 21 punti a disposizione, tutto può ancora succedere. Ci sono almeno altre tre squadre che matematicamente possono dire ancora la loro e giocarsi le loro carte. Oltre ai campani ed alla Lazio, ci sono l’Udinese, la Roma e anche l’Inter è ancora in corsa.

Walter Mazzarri in questi giorni ha caricato a dovere la squadra, con l’Atalanta sarà necessario conquistare assolutamente i tre punti. I bergamaschi sono un’ottima formazione che ha fin qui disputato una stagione molto positiva: è una delle sorprese del campionato. La squadra di Colantuono andrà al “S. Paolo” per mettere in difficoltà l’avversario, consapevole della propria forza e giocherà la partita a viso aperto. Mazzarri si augura che i tifosi possano essere il dodicesimo uomo: “Non sarà una gara facile, dobbiamo reagire a quello che è successo sabato e per farlo chiediamo aiuto ai tifosi”.

La squadra azzurra ha recuperato dal punto di vista fisico e può dimostrare di avere ancora motivazioni. In fin dei conti non ha nulla da perdere, un posto nell’Europa League della prossima stagione è assicurato, non c’è la paura di fallire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here