Breno rischia fino a 15 anni di carcere per incendio doloso

E’ stato una delle promesse più floride del calcio mondiale, Breno Vinicius Rodrigues Borges, meglio conosciuto come Breno, che nel 2008 si è trasferito nel Bayern Monaco, a soli 18 anni, per ben 12 milioni di euro. Dopo essere stato inserito nella top 10 dei giovani più forti, ed aver vinto la Bola de Prata, il difensore ha perso la strada, diventando un perenne escluso dall’11 titolare. Ora rischia molto di più di una semplice panchina, visto che potrebbe essere condannato addirittura a 15 anni di carcere, per l’incendio a lui attribuito dell’abitazione dove viveva. Il difensore sarà obbligato anche al risarcimento di 1 milione di euro per la casa e di 5.000 euro per i danni al garage del vicino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here