Bologna – Cagliari, le probabili formazioni

Alle ore 20,45 andrà in scena il posticipo della 32/esima giornata. Al “Dall’Ara” si affrontano il Bologna ed il Cagliari, due squadre in buona forma, alla ricerca di punti per la matematica salvezza. La squadra di casa davanti al proprio pubblico cercherà di avere la meglio su un avversario, che grazie alla cura Ficcadenti, nelle ultime giornate ha ritrovato buoni risultati, risalendo in classifica. Le due formazioni potrebbero anche giocare per non farsi male: il segno x  in schedina è il risultato più scontato.

QUI BOLOGNA

Stefano Pioli non potrà contare su Di Vaio, Garics, Casarini, Antonsson, Krhin e Crespo. Robert Acquafresca, ex di turno, guiderà l’attacco, supportato da Diamanti e Ramirez. A centrocampo ci saranno Perez e Mudingay al centro, con Moreleo e Pulzetti sugli out. In difesa giocherà il trio Raggi-Portanova-Cherubin. Viviano difenderà la porta rossoblù.

QUI CAGLIARI

Massimo Ficcadenti è costretto a rinunciare a Pinilla, Eriksson, Rui Sampaio, El Kabir e Dessena. Al posto dell’attaccante cileno dovrebbe giocare Ibarbo, con Thiago Ribeiro al suo fianco. Alle loro spalle agirà Cossu. Conti sarà il regista, con Nainggolan ed Ekdal ai suoi lati. In difesa la coppia centrale sarà formata da Canini e Astori, con Pisano ed Agostini sugli esterni. In porta confermato Agazzi.

Ecco le probabili formazioni:

Bologna (3-4-2-1): Gillet; Raggi, Portanova, Cherubin; Pulzetti, Perez, Mudingayi, Morleo; Diamanti, Ramirez, Acquafresca. A disposizione: Agliardi, Sorensen, Rubin, Taider, Konè, Gimemez, Belfodil. Allenatore: Stefano Pioli.

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano F., Canini, Astori, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan, Cossu, Thiago Ribeiro, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Gozzi, Perico, Ceppelini, Ariaudo, Nenè, Larrivey. Allenatore: Massimo Ficcadenti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here