Californication: Showtime pensa a uno spin off

Californication è una delle serie di nicchia di Showtime: indirizzata verso un pubblico più adulto, racconta le avventure dello scrittore un po’ fuori dalle righe Hank Moody, un moderno Charles Bukowski, qui interpretato da David Duchovny.

La sua quinta stagione è terminata negli USA da poche settimane, ma già si parla di quello che accadrà nella prossima, la sesta. Siccome l’interesse del pubblico nei confronti dello show è così alto, il network sta pensando di crearne uno spin off, partendo da un personaggio che dovrebbe apparire nelle prossime puntate.

Si tratta di Faith, una ragazza fortemente cattolica che cambia il suo modo di vivere oltre quello di pensare, dopo essersi appassionata alla musica rock. È diventata una groupie, ha un’età indefinita tra i 20 e i 30 anni e, se conoscete la serie, siamo sicuri che qui comparirà in tutte le sue trasgressioni, dalla droga al sesso. Ancora credente, è una sorta di musa ispiratrice per alcuni musicisti e farà più che amicizia con il nostro Hank: insomma, un altro dei personaggi fuori dalle righe che lo show è solito farci conoscere.

Ancora non è stata scelta l’attrice che dovrebbe interpretare il ruolo, ma l’importanza del casting è questa volta, più che evidente: rimarrà in Californication solo 9 puntate, ma se piacerà al pubblico, darà vita al suo spin off. Serie alla quale Showtime dovrà a lungo lavorare per non rischiare che diventi un vero e proprio flop. Uno spin off non è facile da preparare e rischia facilmente di deludere proprio i fan a cui è indirizzato.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here