Google annuncia i risultati finanziari del Q1 2012: aumento del 24% rispetto al 2011!

Larry Page ha annunciato su Google+ i risultati finanziari ottenuti dalla società da lui stesso fondata relativi al primo trimestre del 2012. Come era lecito aspettarsi c’è stata una crescita rispetto al 2011, infatti Google ha registrato un fatturato di 10,65 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2012, che rappresenta un aumento del 24% rispetto al primo trimestre 2011, in cui è stato totalizzato un fatturato di 8,58 miliardi di dollari.

I siti di proprietà Google hanno generato ricavi per 7,31 miliardi di dollari (il 69% dei ricavi totali), nel primo trimestre del 2012. Ciò rappresenta un aumento del 24% rispetto al primo trimestre 2011 che ha registrato un fatturato di 5,88 miliardi dollari.

I ricavi provenienti dai siti partner di Google ammontano a 2,91 miliardi di dollari (il 27% dei ricavi totali), nel primo trimestre del 2012. Ciò rappresenta un aumento del 20% rispetto al primo trimestre 2011 che ha registrato guadagni pari a 2,43 miliardi di dollari.

I ricavi internazionali (al di fuori degli Stati Uniti) sono pari a 5,77 miliardi di dollari, pari al 54% del totale dei ricavi nel primo trimestre del 2012, rispetto al 53% totalizzato nel quarto trimestre del 2011 e il 53% totalizzato nel primo trimestre del 2011.

Tra le nazioni che hanno prodotto più guadagni per Big G al di fuori degli States troviamo il Regno Unito che ha totalizzato ricavi pari a 1,15 miliardi di dollari, i quali rappresentano l’11% dei ricavi nel primo trimestre del 2012, rispetto all’ 11% totalizzato nel primo trimestre del 2011.

Secondo Larry Page, l’aumento del 24% del fatturato annuo è dovuto al notevole slancio che hanno avuto prodotti come Android, Chrome e Youtube che, si sono rivelati tutti un successo di proporzioni mondiali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here