Morte Morosini: la disperazione della fidanzata

La fidanzata di Piermario Morosini è disperata dopo la morte del compagno, avvenuta, probabilmente per arresto cardiaco, ieri pomeriggio durante la partita tra Pescara e Livorno.

Anna Vavassori è stata chiamata a riconoscere la salma all’obitorio dell’ospedale di Pescara, prima che il corpo di Piermario lunedì venga sottoposto ad autopsia. Anna era in lacrime, non sa darsi pace: ”Sembrava sorridesse, era bellissimo”. Con Piermario stava vivendo una storia bellissima, non riesce a spiegarsi perchè sia dovuto accadere questo, perchè proprio a lui.

Intanto, si pensa anche alla sorella disabile di Morosini, rimasta sola. In tanti sono pronti ad aiutarla, a prendersi cura di lei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here