Rosberg ottiene la prima vittoria della sua carriera in Formula1: “Gara incredibile”

Nico Rosberg vince il GP della Cina 2012 e dopo 111 gare in F1 conquista la prima vittoria della sua carriera nella massima competizione automobilistica. La soddisfazione del pilota tedesco è incontenibile. Questo è confermato dalle grida di gioia che sono trapelate dal team radio di Rosberg appena superata la bandiera a scacchi. Una soddisfazione notevole per la Mercedes, tanto che Norbert Haug era addirittura senza voce dall’emozione.

Peccato per quell’errore ai pit stop di Michael Schumacher che ha poi costretto il Kaiser al ritiro al sedicesimo giro (l’unico della gara). Durante l’intervista in diretta su Rai 1 ha detto che la giornata è molto positiva per la Mercedes e che lui avrà fortuna in un secondo momento.

Ovviamente, oggi l’attenzione è tutta rivolta al giovane Nico Rosberg, da tanti anni in F1, che oggi ha potuto festeggiare il gradino più alto del podio. Durante la conferenza post gara il pilota tedesco ha dichiarato che questa è una giornata incredibile e di essere felice di questa gara. I risultati ottenuti sono stati davvero notevoli secondo il pilota tedesco: “è incredibile quello che siamo riusciti a fare, stiamo progredendo molto velocemente”.

Ovviamente, bisogna essere realistici e Rosberg ha subito aggiunto che vincere questa gara è stata una strada lunga, sia la sua sia quella della squadra. Ma la vittoria ottenuta con una certa agilità (in ogni caso il secondo posto non poteva essere messo in discussione) farebbe pensare che la Mercedes abbia risolto i problemi delle prime gare.

Le due McLaren entrambe sul podio, invece, sono una conferma dell’ottimo momento di forma del team di Woking.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here