Calciomercato Milan: il ritorno di Kakà è possibile

Il Milan nella prossima stagione potrà contare sullo spessore tecnico di un giocatore come Zlatan Ibrahimovic.

Negli ultimi giorni sono arrivate le conferme della permanenza dell’attaccante svedese di origini bosniache e dalla dirigenza e soprattutto dallo stesso Zlatan Ibrahimovic, il quale ha voluto sottolineare che: “Come ho detto sei mesi fa sto bene qua, ho un contratto, non ho altri pensieri e sono determinato a finire bene questa stagione con la maglia del Milan e con quella della mia Nazionale. Il Milan mi ha riportato il sorriso e la voglia di giocare, il Milan è il mio futuro. Non ho motivo di dire altre cose: gioco bene perché sto bene qui, dentro e fuori dal campo. Più di così non posso avere.”

Zlatan Ibrahimovic non sarà l’unico campione assoluto a vestire la maglia del Milan nella prossima stagione.

Oltre al tanto auspicato acquisto di Tevez (e alla consequenziale cessione del brasiliano Pato, ndr.), i rossoneri stanno sondando il campo per un clamoroso ritorno del trequartista Kakà, attualmente in forza al Real Madrid guidato dal tecnico lusitano Mourinho: Kakà non trova sempre spazio nell’undici titolare del tecnico portoghese e per tale motivo potrebbe fare ritorno a Milano, dove troverebbe la fiducia dei tifosi e dove potrebbe rilanciarsi.

Per quanto riguarda la formula di acquisto di Kakà, alcune indiscrezioni suggeriscono che Galliani abbia proposto ai dirigenti del Real Madrid il prestito per un anno con diritto di riscatto: tale forma di operazione converrebbe sicuramente al Milan, ma dall’altra parte vorrebbero una cessione definitiva senza ulteriori “fronzoli”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here