Julianne Moore nel cast di “Carrie”? La attende il ruolo che fu di Piper Laurie

Si prepara l’importante ritorno sul grande schermo di un classico del genere orrorifico come “Carrie – Lo Sguardo di Satana“, pellicola del 1976 diretta da Brian De Palma e basata sul romanzo omonimo di Stephen King.

Gli studios della Metro Goldwyn Mayer, pronti a riportare l’iconico personaggio sullo schermo questa volta utilizzando i graziosi tratti della piccola attrice prodigio Chloe Moretz, sono alla ricerca di un cast forte che permetta anche un’ampia pubblicità al film.

L’appeal di pubblico e ovviamente la sua bravura più volte dimostrata sono quindi i motivi che hanno portato la MGM a contattare l’attrice Julianne Moore per entrare nel cast di questo remake, che parla di una ragazza tormentata che dopo aver scoperto di possedere poteri sovrannaturali incomincerà ad utilizzarli per ottenere vendetta nei confronti di tutti coloro che l’hanno derisa e maltrattata.

Attualmente l’attrice è impegnata con le riprese del fantasy “The Seventh Son“, e prossimamente sarà tra i protagonisti di “Don Jon’s Addiction“, film che segnerà il debutto alla regia dell’attore Joseph Gordon-Levitt.

La Moore, nel caso in cui l’accordo venisse chiuso, interpreterà la madre di Carrie, che nel film originale portò l’attrice Piper Laurie ad ottenere una nomination agli Academy Awards come Miglior Attrice Non Protagonista.

Alla regia di questo rifacimento ci sarà Kimberly Pierce (“Boys Don’t Cry”), che si occuperà di dirigere le riprese seguendo passo passo il copione redatto da Roberto Aguirre-Sacasa (“Big Love”). Sebbene non sia ancora statao fissato uno start delle riprese, la MGM ha già scelto il 15 marzo del 2013 come data di uscita nelle sale del film.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here