Sergey Brin: “Ammiro Facebook ed Apple”

Pochi giorni fa ha suscitato scalpore una dichiarazione rilasciata da Sergey Brin di cui abbiamo parlato nella sezione Cellulari | Bloglive. Ma secondo il cofondatore di Google, le sue parole sono state fraintese. Infatti, su Google+ in un suo post è arrivata la rettifica delle sue dichiarazioni.

Brin ha dichiarato queste testuali parole: “…I have much admiration for two of the companies we discussed — Apple and Facebook. I have always admired Apple’s products. In fact, I am writing this post on an Imac and using an Apple keyboard I have cherished for the past seven years. Likewise, Facebook has helped to connect hundreds of millions of people, has been a key tool for political expression and has been instrumental to the Arab Spring. Both have made key contributions to the free flow of information around the world.”

In pratica, il cofondatore di Google sostiene di nutrire una forte ammirazione sia per Apple che per Facebook. Infatti, per scrivere il post che è stato pubblicato su Google+ è stato usato un iMac e una tastiera Apple. L’ammirazione per Facebook nasce dal fatto che che questo strumento è stato in grado di collegare centinaia di milioni di persone. È stato uno strumento chiave per l’espressione politica e per la Primavera Araba. Entrambi (sia Apple che Facebook) hanno contribuito alla libertà d’informazione nel mondo.

La paura di Sergey Brin è che in questo momento bisogna rendere conto di ciò che si fa a governi sempre più restrittivi. Google, Yahoo, Ebay e Paypal sono diventati colossi senza dover rendere conto a nessuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here