"Hannibal": Il creatore Bryan Fuller ipotizza ben sette stagioni per il telefilm tratto da "Il Silenzio degli Innocenti" e gli altri libri di Thomas Harris

Gli appasionati di cinema e serie tv sapranno che la Gaumont International Television sta sviluppando una serie basata sull’iconico personaggio di Hannibal Lecter, protagonista della serie di romanzi di Thomas Harris incentrati su questo squilibrato serial killer e personaggio reso noto al grande pubblico grazie all’interpretazione di Anthony Hopkins nel film “Il Silenzio degli innocenti“.

Inizialmente idealizzato con un pilot della durata di circa un’ora, la NBC ha successivamente deciso di ordinare direttamente una prima stagione del telefilm, composta come di consueto in questo periodo, da una trance di 13 episodi. Per la puntata pilota è stato scelto come regista David Slade, filmmaker che in carriera ha firmato pellicole dai risvolti molto dark come “30 Giorni di Buio” e “The Twilight Saga: Eclipse“.

La serie “Hannibal” seguirà le vicende dell’agente del FBI Will Graham, interpretato dall’attore Hugh Dancy, e del suo crescente rapporto con il suo mentore Hannibal Lecter, psichiatra con il vizio del cannibalismo. Per questo ruolo importantissimo ai fini della storia non è stato ancora scritturato alcun attore, ed attualmente il network è alla ricerca della faccia giusta per lo psicopatico protagonista.

La serie, ha spiegato il suo creatore Bryan Fuller, prenderà il via prima dell’incarcerazione di Hannibal, che nella serie di romanzi avviene proprio per mano di Graham. L’obiettivo dello show è comunque quello di presentare il personaggio in ogni suo minimo aspetto. Il tutto non inizierà con Lecter già pronto per la sedia elettrica, ma starà allo spettatore scoprire piano piano i più oscuri segreti della mente perversa e malata di quello che da tutti viene considerato come uno dei serial killer più famosi della storia della letteratura.

Fuller ha dichiarato infatti che nella sua mente sono pronti ben sette archi narrativi, da suddividere in sette stagioni televisive, che racconteranno la storia di questi due personaggi traendo spunto dai diversi libri scritti da Harris nel corso degli anni.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here