iPhone 5 supersottile grazie alla tecnologia in-cell

Quando uscirà il nuovo iPhone 5? Le fonti ancora non riescono a dare una risposta e, come avviene solitamente, solo Apple saprà dare una risposta definitiva.

Ad ogni modo sembra essere quasi del tutto screditato il rumor che sostiene l’arrivo dell’iPhone per il WWDC 2012. Sempre maggiori, infatti, sono le voci che evidenziano il mese di ottobre come quello in cui nascerà il futuro mela telefono. Secondo le maggiori ipotesi, dunque, l’iPhone 5 vedrà la luce nello stesso periodo dell’iPhone 4S, ma come sarà?

Arrivano nuove indiscrezione che parlano di un design molto accattivante e, finalmente, nuovo. Questa volta i rumors non si concentrano sulle dimensioni dello schermo, ma sullo spessore del device. Digitimes ha dichiarato che la Apple starebbe lavorando a degli innovativi pannelli touchscreen che riusciranno ad essere super sottili grazie alla tecnologia in-cell. Questi nuovi vetri sarebbero molto diversi da quelli che solitamente vengono installati sui terminali touchscreen.

Gli attuali, difatti, sono composti da una sovrapposizione di strati che riescono a recepire e trasformare il tocco delle dita. La nuova tecnologia, invece, non avrebbe bisogno di tutti questi livelli, diventando un unico pannello. Questo singolo display, dunque, potrà decisamente essere più sottile.

Se casa Cupertino dovesse attuare questa soluzione si avrà un iPhone 5 più sottile, ma anche più robusto. Ricordiamo, come vi abbiamo già detto, che l’azienda della Apple potrebbe realizzare il retro del mela telefono utilizzando il metallo liquido.

Riuscite ad immaginare un device del genere? Il futuro iPhone, riuscirà a spiazzare i concorrenti non solo con la sua tecnologia, ma anche con il suo design.