Serie B: Vicenza – Sampdoria, le probabili formazioni

L’anticipo scoppiettante di ieri sera tra Padova e Pescara, terminato col tennistico punteggio di 6-0 per gli ospiti, ha aperto la trentaseiesima giornata di Serie B che oggi pomeriggio vede affrontarsi anche Vicenza e Sampdoria in una sfida importantissima per entrambi i club.

I padroni di casa sono in lotta per salvarsi mentre i blucerchiati stanno cercando di agguantare i play off e dopo la sconfitta di ieri del Padova hanno un motivo in più per vincere, poichè con tre punti scavalcherebbero i veneti in classifica.

QUI VICENZA

Il tecnico Manlio Zanini ha bisogno di una vittoria per risollevare i suoi dalla zona play out. Per questo la squadra è andata in ritiro anticipato. Mancherà Paro, che è afflitto da una lesione al polpaccio sinistro mentre Pinardi ha recuperato ma probabilmente partirà dalla panchina. Per il resto, tutti disponibili e gli unici dubbi sono in attacco dove c’è ballottaggio con tre uomini per due maglie. Alla fine dovrebbero spuntarla Abbruscato e Paolucci.

QUI SAMPDORIA

Dopo la fondamentale vittoria in casa contro il Brescia, la Sampdoria è tornata a sperare ma basta poco per sprofondare nella delusione, ormai mancano poche partite e occorre vincerle tutte per provare ad entrare nei play off. Mister Iachini ritrova i terzini titolari Costa e Berardi ma potrebbe comunque dare fiducia a Rispoli e Laczko che hanno fatto molto bene. Solito ballottaggio per il ruolo di trequartista dove questa volta potrebbe avere la meglio Foggia rispetto a Juan Antonio. In attacco la coppia Eder Pozzi.

Ecco le probabili formazioni.

Vicenza (4-4-2): Frison; Brighenti, Tonucci, Zanchi, Bianco; Mustacchio, Soligo, Botta, Gavazzi; Abbruscato, Paolucci. All. Zanini.

Sampdoria (4-3-1-2): Romero; Rispoli, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Obiang, Renan; Foggia; Eder, Pozzi. All. Iachini.

Calcio di inizio fissato per le ore 15:00.

Arbitra l’incontro il signor Cervellera di Taranto.