Cattolica Assicurazioni: Assemblea approva aumento capitale gratuito

Sotto la presidenza di Paolo Bedoni si è riunita a Verona venerdì scorso l’Assemblea degli Azionisti di Cattolica Assicurazioni, Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari. In linea con quanto fissato all’ordine del giorno dalla convocazione da parte del Consiglio di Amministrazione, i Soci di Cattolica Assicurazioni hanno innanzitutto approvato il Bilancio relativo all’esercizio 2011, hanno nominato i componenti del nuovo Cda e del nuovo Collegio Sindacale, ed hanno determinato quelle che sono le politiche di remunerazione unitamente all’approvazione delle modifiche statutarie.

L’Assemblea, inoltre, si è riunita per conferire, a valere dal 2012 al 2020, l’incarico alla società di revisione legale dei conti, e per approvare un piano di acquisto e di alienazione di azioni proprie. Via libera anche all’aumento di capitale gratuito a favore degli azionisti che, nello specifico, prevede il riconoscimento di un titolo gratuito per ogni 20 azioni possedute.

Per quel che riguarda il nuovo CdA, in accordo con un comunicato ufficiale emesso da Cattolica Assicurazioni, questi sono i componenti eletti che rimarranno in carica per l’approvazione dei Bilanci relativi al triennio dal 2012 al 2014. Trattasi, nello specifico, di Giovanni Battista Mazzucchelli, Alessandro Bandini, Giovannimaria Seccamani Mazzoli, Giulio Magagni, Luigi Baraggia e Bettina Campedelli. Per quel che riguarda i conti del 2011 ricordiamo che Cattolica Assicurazioni ha archiviato l’anno con un Bilancio consolidato caratterizzato da un utile che, pari a 42 milioni di euro, è di 89 milioni di euro al netto degli oneri di natura straordinaria. A livello di Gruppo l’utile netto al 31 dicembre del 2011 è stato di 38 milioni di euro e di 69 milioni di euro sempre al netto degli oneri straordinari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *