Assicurazioni Generali: Assemblea approva dividendo

Il 24 maggio prossimo, con stacco cedola il 21 maggio del 2012, gli azionisti delle Assicurazioni Generali S.p.A. incasseranno un dividendo unitario pari a 0,20 euro per azione. Ad approvarlo è stata l’Assemblea degli Azionisti che si è riunita, tra l’altro, anche per approvare il Bilancio al 31 dicembre del 2011 del colosso assicurativo europeo, caratterizzato in particolare da un risultato operativo che si è attestato a 3,9 miliardi di euro, ed un utile netto ad 856 milioni di euro.

Nella stessa riunione Gabriele Galateri è stato confermato alla carica nel Consiglio di Amministrazione, e contestualmente è stata allineata la durata del suo mandato a quella degli altri componenti del CdA. In sede straordinaria, l’Assemblea degli Azionisti delle Assicurazioni Generali ha approvato alcune modifiche allo Statuto, tra cui quelle relative all’introduzione delle cosiddette quote di genere nella composizione sia del Consiglio di Amministrazione, sia del Collegio Sindacale.

La società quotata in Borsa a Piazza Affari ha fornito anche i dati preliminari relativi al primo trimestre del 2012 che, in linea con le attese, risultano essere in crescita. Nel dettaglio Generali nel primo quarto del 2012 ha riportato una raccolta premi in crescita del 6,1% a 19,8 miliardi di euro per effetto della crescita combinata della raccolta sia nel ramo danni, sia in quello vita a fronte di un andamento in flessione delle spese che prosegue. A conclusione dell’Assemblea dei Soci si è poi riunito il Consiglio di Amministrazione delle Generali che ha confermato le cariche assegnate a Gabriele Galateri, che sono quelle di Presidente del CdA, presidente del Comitato per la Sostenibilità Sociale ed Ambientale, e del Comitato per le Nomine e la Corporate Governance.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here